SHAREMED
PERIODO
TIPO
International
STATO
In corso

La corretta gestione e la pianificazione integrata delle aree marine prevede una valutazione globale degli impatti ambientali dei fattori di stress per definire eventuali piani di mitigazione e adattamento.  

 

SHAREMED è un progetto strategico finanziato dal programma Interreg Mediterranean, coordinato dall’Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale – OGS che mira ad aumentare la capacità delle autorità regionali, subregionali e locali, e della comunità di ricerca dell’Area del Mar Mediterraneo di valutare e affrontare congiuntamente i pericoli connessi all'inquinamento e alle minacce ambientali a livello costiero e nelle acque transnazionali.

 

 

 

Attività

SHAREMED nasce per aumentare la capacità delle autorità di gestione e della comunità scientifica di valutare e affrontare i rischi relativi alle minacce ambientali:

  • fornendo modelli per la raccolta, il confronto, l'integrazione, l'armonizzazione delle esperienze esistenti e aumentando la possibilità di trovare, accedere e utilizzare le informazioni esistenti; 
     
  • studiare e testare procedure e protocolli per realizzare una banca dati condivisa e prodotti da utilizzare per valutare la salute e i rischi ambientali.